fbpx
Home softair Il ruolo del Caposquadra e le sue caratteristiche

Il ruolo del Caposquadra e le sue caratteristiche

Caposquadra Softair

Lo abbiamo già introdotto nel precedente articolo, “I ruoli nel Softair”.

Dato che lo spazio non era molto e che questo ruolo necessitava di un ulteriore approfondimento, oggi vediamo insieme il ruolo del Caposquadra e le sue caratteristiche.

Il ruolo del Caposquadra

Il Caposquadra, come abbiamo visto nel precedente articolo, è il ruolo più importante all’interno della Pattuglia. Si può dire che il suo ruolo sia quello di Leader all’interno della squadra. Deve riuscire infatti a coordinare i compagni ma allo stesso tempo avere la loro fiducia.

Quindi avere un ruolo a cui viene riconosciuta autorevolezza e credibilità ma allo stesso tempo con cui bisogna sentirsi alla pari per il raggiungimento di un obiettivo comune.

Diciamo che, se vogliamo paragonarlo ad un’azienda multinazionale di successo, il Caposquadra deve essere il Manager in grado di ispirare i collaboratori, colleghi, credere ed avere fiducia nel loro lavoro ma allo stesso tempo riuscire a trasmettere una visione della direzione comune ed in cui si sta andando. Bisogna sentirsi responsabili per loro e di loro, trasmettere fiducia ed ispirazione, avere una grande etica di lavoro ed essere una persona amabile ed affidabile.

Quali requisiti deve soddisfare

Possiamo dire che il Caposquadra deve soddisfare alcuni requisiti:

  • Rispetto: 
    il Caposquadra deve rispettare i propri compagni, mettersi al servizio dell’obiettivo comune e degli altri componenti della propria squadra;
  • Visione di gioco: 
    deve avere una visione di gioco tale per cui riesco ad indirizzare i propri compagni ed avere la flessibilità necessaria per apportare delle modifiche quando necessario.
  • Abilità strategica: 
    oltre alla visione di gioco è importante che abbia abilità strategiche con cui anticipare a volte le mosse degli avversari, modificare in corso d’opera la tattica precedentemente pianificata ed aggiustare ed apportare ritocchi ed aggiustamenti laddove possibile.
  • Capacità di comando: 
    deve avere una comunicazione rispettosa e chiara ma allo stesso tempo assertiva e diretta con i componenti della squadra. Deve saper dirigere ed esser percepito come una guida e non come un dittatore.

© Tacticalcafe.it – Riproduzione riservata


Desideri essere aggiornato su tutte le novità?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

* indicates required

Ti ricordiamo di seguire i nostri social per essere sempre aggiornato con tutti gli eventi!